La “magia” della Disney Corporation

Negli scorsi mesi, molti erano rimasti colpiti dall’addio di Roy Disney, nipote del fondatore della Disney Corporation, al Consiglio di Amministrazione dell’azienda. Un colpo strategico del settantaduenne Roy: la stampa statunitense sosteneva fosse un trucco per superare i limiti di età imposti ai consiglieri.

Ma l’energico Disney non si è accontentato: ha ingaggiato una dura lotta con l’attuale presidente Michael Eisner e l’Ansa di oggi segnala la nuova versione del sito SaveDisney.com, dedicato al tentativo di salvare la “magia” della Disney. Qualcuno pensa ci sia qualcosa di “magico” in questa iniziativa di business?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.