Imparare a vendere il proprio corpo su Internet

E non è prostituzione… Questo potrebbe essere lo slogan della New Canoe University, “istituzione” (mah…) statunitense che ha lanciato in questi giorni il programma formativo “Body Bucks: How to Make Money Selling Your Body to Science While You’re Still Alive”. Lo scopo è quello di insegnare a disoccupati e studenti squattrinati come ottenere profitti dalla vendita dei propri “fluidi corporei”.

I corsi vengono erogati con tecnologia Macromedia Breeze e costano “solo” 34.95 $, con un simpatico sconto di 15 $ sul prezzo di listino. Poi ci lamentiamo della “cattiva fama” di Internet?

1 pensiero su “Imparare a vendere il proprio corpo su Internet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.