Marketing blog Playoffs 2007: si fa sul serio

Chiuse le iscrizioni, i Marketing blog Playoffs entrano nel vivo. Il tabellone pubblicato oggi dimostra che non tutti i 36 blog iscritti nel wiki sono stati accettati dalla giuria: o perché troppo vecchi (primo post precedente al 2006) o perché corporate blog. Nel giro di poche ore la blogosfera ha già reagito, dimostrando interesse per l’iniziativa e spirito critico: si vede che c’è una gara in corso e si sente il forte spirito competitivo di alcuni e la relativa passività di altri. Speriamo non volino le pentole (virtuali)…

Bisogna dire che la media qualitativa dei blog è abbastanza alta: la bontà delle iniziative, tra l’altro, non è direttamente corrispondente all’anzianità, visto che anche blog nati da poco si rivelano interessanti e con un ottimo potenziale. Molto diverse le modalità di gestione: alcuni blog sono strettamente individuali, mentre stanno aumentando esponenzialmente i blog collettivi. Inizia ad apparire anche qualche iniziativa di microeditoria, anche se al momento questi blog non sono all’altezza dei loro cugini della stessa famiglia, ma di altra natura.

Tantissimi i blog di studenti, neo-laureati e neo-masterizzati: in alcuni casi il taglio è più personale, in altri casi si tratta di iniziative collettive nate spontaneamente o incentivate dai docenti. Chiodo fisso di questa fascia di blogger sono le forme di marketing alternativo e le campagne pubblicitarie più provocanti; queste ultime spesso rimbalzano più volte tra blog amici e poi, se particolarmente divertenti/strambe, finiscono nel flusso dei blogger mainstream. In questo senso, molti dei partecipanti al concorso sono spesso all’avanguardia nello scoprire idee nuove per il resto degli autori italici.

Speriamo che in questi giorni i candidati diano il loro meglio: è vero che il giudizio viene effettuato su base storica, ma sarà divertente vedere cosa si inventeranno i blog partecipanti per risultare originali ed interessanti ed attirare l’attenzione dellagiuria. In ogni caso, sarà stata una bella iniziativa per conoscere nuovi autori con gli stessi interessi. Per gli aggiornamenti ufficiali, come sempre, il riferimento sarà il wiki. In bocca al lupo ai partecipanti…

1 pensiero su “Marketing blog Playoffs 2007: si fa sul serio

  1. Pingback: Pingback dall’articolo » Quando muore un blogger

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.