.commEurope 2.0, in versione 2.0

Dopo diversi mesi di lavori (part-time, ovviamente), finalmente è on line la nuova versione di .commEurope. Al termine delle ultime integrazioni, previste per i prossimi giorni, finalmente l’intero archivio dei post e dei commenti sarà disponibile all’indirizzo ufficiale di .commEurope, https://www.commeurope.com/. Un piccolo traguardo dopo la triste storia del furto di commeurope.it e soprattutto un grande passo verso una gestione più semplice, ma allo stesso tempo paradossalmente più potente, della piattaforma di pubblicazione. In questo, WordPress rimane un ottimo strumento di insuperabile flessibilità: professionale ma semplice, è geniale nel suo adattarsi alle esigenze di ogni blogger.

Queste sono le principali novità di questa “release” di .commEurope:

  • feed RSS completi disponibili in diversi formati, grazie al supporto di FeedBurner;
  • possibilità di segnalare i post interessanti via e-mail, cliccando le apposite opzioni disponibili sia via Web, sia via feed;
  • possibilità di bookmarkare su del.icio.us e Digg i post ritenuti meritevoli di segnalazione, direttamente dal feed;
  • categorie (finalmente);
  • motore di ricerca fornito da Google, che permette di ricercare sia sul blog, sia sulla Rete, ma con risultati condizionati dai contenuti del blog stesso;
  • tag a fondo articolo, con link ai tag stessi presenti su Technorati, Flickr e del.icio.us e possibilità di navigare tutti i contenuti di .commEurope attinenti ai tag in questione, indipendentemente dalla categoria e dalla data;
  • classifica degli autori di commenti, dal 2004 ad oggi.

Quest’ultimo punto è un po’ un divertissement, ma è soprattutto un piccolo ringraziamento agli amici di .commEurope, che negli anni sono cresciuti ed hanno fatto crescere questo blog grazie ai propri interventi. Per ovvi motivi di salvaguardia dallo spam, i commenti saranno sempre moderati; tuttavia, una volta approvati, incrementeranno automaticamente il conteggio degli autori, che potranno indicare il blog/sito da far apparire come link nella classifica stessa.

Ed ora si torna al lavoro: tutti i post dell’archivio verranno progressivamente taggati ed i link contenuti saranno verificati, uno per uno…

7 pensieri su “.commEurope 2.0, in versione 2.0

  1. Pingback: Pingback dall'articolo » Cosa hanno cercato i lettori di .commEurope nel 2007?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.